Come scegliere un deumidificatore; i criteri da prendere in considerazione

1
2
3
4
5
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17...
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di d...
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max....
Pro Breeze Deumidificatore D'Aria Mini Compatto...
Pro Breeze PB-03-EU, Mini Deumidificatore per a...
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17 Litri
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di deumidificazione max./24h: 20 litri
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max. 20 litri/24h)
Pro Breeze Deumidificatore D'Aria Mini Compatto, Silenzioso e Portatile, 500ml, per Muffa e Umidità, ideale per Casa, Cucina, Camera da letto, Camper, Ufficio, Garage, Bagno e Cantina
Pro Breeze PB-03-EU, Mini Deumidificatore per ambienti, contro umidità e muffa in casa, bagno, camera da letto o roulotte, 1500 ml
9.2/10
9/10
9/10
8.4/10
8.4/10
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17 Litri
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17 Litri
9.2/10
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di deumidificazione max./24h: 20 litri
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di deumidificazione max./24h: 20 litri
9/10
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max. 20 litri/24h)
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max. 20 litri/24h)
9/10
Pro Breeze Deumidificatore D'Aria Mini Compatto, Silenzioso e Portatile, 500ml, per Muffa e Umidità, ideale per Casa, Cucina, Camera da letto, Camper, Ufficio, Garage, Bagno e Cantina
Pro Breeze Deumidificatore D'Aria Mini Compatto, Silenzioso e Portatile, 500ml, per Muffa e Umidi...
8.4/10
Pro Breeze PB-03-EU, Mini Deumidificatore per ambienti, contro umidità e muffa in casa, bagno, camera da letto o roulotte, 1500 ml
Pro Breeze PB-03-EU, Mini Deumidificatore per ambienti, contro umidità e muffa in casa, bagno, ca...
8.4/10

Esistono molti deumidificatori in commercio, di diverse marche e con caratteristiche anche molto differenti l’uno dall’altro. I prezzi possono variare dalle poche decine di euro e possono superare anche i 1000 euro per quelli professionali. Quindi, per fare una scelta consapevole, è necessario conoscere tutti i criteri che ci permettano di metterci al riparo da sbagli che possono costarci anche molti soldi ? Vediamo insieme quali sono i parametri da prendere in considerazione prima dell’acquisto e le marche più interessanti sul mercato.

Criteri di valutazione per la scelta del deumidificatore perfetto

Il deumidificatore è uno strumento che serve per eliminare le particelle d’acqua in eccesso , rendendo l’aria più secca e quindi qualitativamente migliore. Viene da se che, il volume dell’apparecchio che ci accingiamo a comprare debba possedere le caratteristiche adatte al volume dell’ambiente domestico o lavorativo in cui vogliamo installarlo. Se la portata sarà troppo bassa, infatti, il nostro deumidificatore sortirà meno effetto e probabilmente, aumenteranno anche i costi dell’energia elettrica, perché dovremmo tenerlo maggiormente accesso e più sotto sforzo.

Stessa valutazione ambientale è necessaria per calcolare l’ingombro del deumidificatore, che se troppo grande, finirà per occupare troppo spazio. Consideriamo inoltre, l’ampiezza della vaschetta che serve a raccogliere l’acqua filtrata. Se sarà troppo piccola , sarete costretti a svuotarla molto spesso, una bella noia, soprattutto se lo vogliamo lasciare acceso anche di notte.

Sempre in questo senso, sarà bene acquistare un modello che presenti un regolatore automatico e filtri adatti alla pulizia dell’aria, un plus che ci può aiutare a vivere meglio gli ambienti e a massimizzare il benessere della nostra famiglia.

Portatile o fisso?

Esistono molti modelli di deumidificatori sul mercato, la cui differenza principale è la possibilità o meno di essere spostati da stanza a stanza. I fissi, o quelli integrati ai condizionatori, sono spesso molto potenti, ma oltre ad avere lo svantaggio di non essere trasportabili, consumano anche molta energia. I deumidificatori mobili, invece, sono tendenzialmente più economici e presentano opzioni più specifiche, adatte a svolgere operazioni come l’asciugatura della biancheria o a riscaldare contemporaneamente gli ambienti. Se ci stiamo orientando verso un modello trasportabile, dobbiamo scegliere attentamente in base alle caratteristiche tecniche dell’apparecchio e decidere fra  un deumidificatore passivo, o in alternativa, ad un deumidificatore meccanico-refrigerante. Vediamo le varie differenze e quali sono meglio per le esigenze di una famiglia.

Deumidificatori passivi

I modelli di deumidificatori passi sono quelli che utilizzano dei materiali adatti a trattenere l’acqua grazie al loro potere essiccante. Non hanno necessità di ricevere energia esterne, perché sarà sufficiente il sistema di ventole integrato per attirare l’aria e farla passare attraverso il filtro. Il materiale trattenete può essere di diversa natura. In commercio li troviamo principalmente con gel essiccanti, o più comunemente con tipologie di sali con proprietà specifiche. Possono avere forme molto semplici oppure dal design accattivante e il loro prezzo, tendenzialmente non supera le 20 euro.

Però bisogna anche specificare che il materiale contenuto al suo interno, dopo un po’ di tempo si esaurisce e dovrà essere sostituito con dei ricambi compatibili. I deumidificatori passivi sono, ovviamente silenziosi, ma non sono adatti ad ambienti molto grandi o in quelle fasce climatiche ad alta percentuale di umidità. In quei casi è consigliabile, invece acquistare un dispositivo deumidificante meccanico. Vediamo quali sono e quanto costano

Deumidificatore meccanico, come funziona

I deumidificatori meccanici sono quei modelli che devono la propria azione ad un sistema di ventole rotanti, azionate da una forza elettrica, che spingono l’aria a contatto con delle serpentine interne. Questo processo permette la condensazione del vapore acqueo che si trasformerà , appunto, in acqua. Per questo motivo, i deumidificatori meccanici sono dotati di serbatoi per la raccolta dei liquidi, che deve essere cambiamo quando è pieno. In questi modelli, il potere refrigerante è sicuramente maggiore rispetto a quelli passivi, e la sensazione di benessere percepita più intensa.

Sono però molto ingombranti, e i modelli più contenuti hanno un costo, ovviamente abbastanza elevato. Anche in questo caso ne esistono di tutti i tipi, con design sofisticati che li fanno quasi assomigliare a componenti di arredo. Sono efficaci nei luoghi molto caldi, dove c’è un intensa umidità e il loro costo può variare dalle 60 euro e arrivare a superare anche i 500 euro, come quelli della Dyson con funzione freddo/caldo e purificatore dell’aria.

Quale tipologia fa al caso nostro?

La regola per scegliere al meglio il nostro deumidificatore domestico è tutto sommato semplice: valutiamo prima di tutto le nostre necessità quotidiane.

Se il tuo problema è quello di eliminare quelle piccole condense ci si formano dopo aver cucinato, oppure le mattine negli inverni freddi, allora un deumidificatore essiccativo può essere sufficiente per risolvere il problema. Con pochi soldi e un ingombro minimo avrai un deumidificatore che fa il suo mestiere in maniera efficiente.

Al contrario, se noti macchie di umidità sui muri perimetrali e negli angoli più freddi della casa, o infiltrazioni e muffe, dovrai orientarti verso un dispositivo meccanico, più potente e performante. Ultimo accorgimento: se il deumidificatore deve essere installato nelle stanze da letto presta molta attenzione alla rumorosità dell’apparecchio. In commercio ne esistono di molto silenziosi, ma se non terrai conto di questo fattore in fase di acquisto, potresti rischiare di rovinare le tue notti di sonno.

Copywriter e scrittrice, mi occupo di tutto quello che riguarda la comunicazione: dalla progettazione di strategie, fino alla gestione dei social network, passando per blog aziendali e uffici stampa. Mi occupo anche di visual storytelling. Appassionata di viaggi e lettura, ho un pallino per tutto quello che riguarda hi-tech e design.

Come scegliere un deumidificatore; i criteri da prendere in considerazione
Ti è piaciuto il post?

Migliori deumidificatori di Novembre 2019

1
2
3
4
5
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17...
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di d...
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max....
Pro Breeze Deumidificatore D'Aria Mini Compatto...
Pro Breeze PB-03-EU, Mini Deumidificatore per a...
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17 Litri
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di deumidificazione max./24h: 20 litri
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max. 20 litri/24h)
Pro Breeze Deumidificatore D'Aria Mini Compatto, Silenzioso e Portatile, 500ml, per Muffa e Umidità, ideale per Casa, Cucina, Camera da letto, Camper, Ufficio, Garage, Bagno e Cantina
Pro Breeze PB-03-EU, Mini Deumidificatore per ambienti, contro umidità e muffa in casa, bagno, camera da letto o roulotte, 1500 ml
9.2/10
9/10
9/10
8.4/10
8.4/10
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17 Litri
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17 Litri
9.2/10
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di deumidificazione max./24h: 20 litri
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di deumidificazione max./24h: 20 litri
9/10
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max. 20 litri/24h)
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max. 20 litri/24h)
9/10
Pro Breeze Deumidificatore D'Aria Mini Compatto, Silenzioso e Portatile, 500ml, per Muffa e Umidità, ideale per Casa, Cucina, Camera da letto, Camper, Ufficio, Garage, Bagno e Cantina
Pro Breeze Deumidificatore D'Aria Mini Compatto, Silenzioso e Portatile, 500ml, per Muffa e Umidi...
8.4/10
Pro Breeze PB-03-EU, Mini Deumidificatore per ambienti, contro umidità e muffa in casa, bagno, camera da letto o roulotte, 1500 ml
Pro Breeze PB-03-EU, Mini Deumidificatore per ambienti, contro umidità e muffa in casa, bagno, ca...
8.4/10

Migliori deumidificatori professionali di Novembre 2019

1
2
3
4
5
De'Longhi DDS20 Deumidificatore, 20 l/24h, Bianco
Mitsubishi Electric MJ-E14CG-S1, Deumidificator...
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17...
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di d...
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max....
De'Longhi DDS20 Deumidificatore, 20 l/24h, Bianco
Mitsubishi Electric MJ-E14CG-S1, Deumidificatore 260 W, 220 V, 50 Hz, Bianco
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17 Litri
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di deumidificazione max./24h: 20 litri
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max. 20 litri/24h)
9.4/10
9.2/10
9.2/10
9/10
9/10
De'Longhi DDS20 Deumidificatore, 20 l/24h, Bianco
De'Longhi DDS20 Deumidificatore, 20 l/24h, Bianco
9.4/10
Mitsubishi Electric MJ-E14CG-S1, Deumidificatore 260 W, 220 V, 50 Hz, Bianco
Mitsubishi Electric MJ-E14CG-S1, Deumidificatore 260 W, 220 V, 50 Hz, Bianco
9.2/10
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17 Litri
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore 17 lt/GG, 17 Litri
9.2/10
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di deumidificazione max./24h: 20 litri
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di deumidificazione max./24h: 20 litri
9/10
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max. 20 litri/24h)
TROTEC Deumidificatore da Design TTK 69 E (Max. 20 litri/24h)
9/10
Back to top